Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. . Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Architettura di rete

L’architettura di rete di GARR-X Progress è divisa in tre piani funzionali

Attraverso GARR-X Progress sono stati realizzati oltre 7.500 km di nuovi collegamenti in fibra ottica tra dorsale e accesso ed è stato trasformato in IRU il titolo giuridico delle fibre precedentemente acquisite in nolo nelle 4 regioni nell’ambito di GARR-X e già attive dal 2012, per un totale di quasi 9.000 km di infrastruttura ottica in tutto il territorio. Grazie al progetto, la rete GARR a livello nazionale può oggi contare su un totale di circa 15.000 km di fibra ottica.

Azioni Dorsale
(km)
Accesso
(km)
Totale
(km)
Totale 8.854 6.095 14.949
GARR-X Progress (nuova fibra) 2.978 4.562 7.540
GARR-X Progress Trasformazione NOLO->IRU 1.683 126 1.809
GARR-X (resto dell’Italia) 4.193 1.407 5.600

Modello di collegamento in GARR-X Progress

La nuova infrastruttura è stata acquisita nella prima fase del progetto attraverso una serie di gare pubbliche che hanno riguardato in particolare l’acquisizione di:

  • tratte in fibra ottica sia per la dorsale che per l’acceso delle sedi (Livello fisico)
  • apparati trasmissivi per la gestione del livello ottico della rete (Livello trasmissivo);
  • apparati di routing e switching per la gestione del livello IP/MPLS (Livello IP/MPLS);

 

Stampa Email